CLP: Regolamento UE 2018/669 del 16 aprile 2018

09 maggio 2018

Il 4 maggio 2018 la Commissione Ue ha pubblicato il  REGOLAMENTO (UE) 2018/669 del 16 aprile 2018 recante modifica, ai fini dell’adeguamento al progresso tecnico e scientifico, del regolamento (CE) n. 1272/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio delle sostanze e delle miscele.
Le tabelle 3.1 e 3.2 dell’allegato VI del regolamento (CE) n. 1272/2008, infatti, elencano le sostanze pericolose che sono oggetto di una classificazione e un’etichettatura armonizzate, ma esse sono riportate solo in lingua inglese in tutte le versioni linguistiche del regolamento.
È stata modificata nello specifico la Tabella 3.1 dell'allegato VI del regolamento che elenca le sostanze pericolose che sono oggetto di una classificazione e un'etichettatura armonizzate in modo che i nomi delle sostanze chimiche siano riportati nella lingua della versione linguistica del regolamento CLP.
Al terzo considerando dello stesso regolamento leggiamo per l’appunto che “La tabella 3.1 dell’allegato VI del regolamento (CE) n. 1272/2008 è stata modificata più volte per rispecchiare il livello del progresso tecnico e scientifico mediante l’aggiunta, la soppressione o la modifica delle sostanze o della loro classificazione. È necessario sostituire parzialmente la tabella 3.1 affinché tutti i nomi delle sostanze chimiche della tabella 3.1 dell’allegato VI del regolamento (CE) n. 1272/2008 figurino nella medesima lingua della versione linguistica del regolamento pubblicato e si tenga conto dei cambiamenti apportati”.
Il regolamento sarà applicabile a decorrere dal 1 dicembre 2019, onde consentire l’adeguamento dell'etichettatura e l'imballaggio delle sostanze e delle miscele alle nuove classificazioni.