REACH: termine di registrazione il 31 maggio!

09 maggio 2018

Tutte le imprese dell’UE che fabbricano  o importano sostanze chimiche nell’Unione Europea in quantitativi compresi tra 1 e 100 tonnellate all'anno per fabbricante o importatore, possono essere soggette all’obbligo di registrare queste sostanze presso l’ECHA ai sensi del regolamento REACH.
Le imprese che hanno fabbricato o importato per la prima volta dopo il 1° dicembre 2008 una o più  sostanze soggette al cd. regime transitorio in quantitativi compresi tra 1 e 100 tonnellate all'anno per fabbricante o importatore, possono effettuare una pre-registrazione tardiva e rimandare al 31 maggio 2018 la presentazione della registrazione completa. La pre-registrazione tardiva era consentita entro 6 mesi dalla prima fabbricazione o importazione della sostanza e non oltre i 12 mesi precedenti la scadenza di registrazione (quindi, al massimo entro il 31 maggio 2017).
Le imprese che fabbricano o importano una o più sostanze soggette al cd. regime transitorio in quantitativi compresi tra 1 e 100 tonnellate all'anno per fabbricante o importatore, ed hanno pre-registrato queste sostanze entro il dicembre 2008, devono presentare la registrazione completa entro il 31 maggio 2018
Attenzione! Qualora ciò non avvenga, le imprese devono interrompere la produzione o l’importazione.
L’ECHA ha semplificato il processo di registrazione in 7 fasi (Conoscere il portafoglio della propria azienda;  Trovare i co-dichiaranti; Organizzare le attività con i co-dichiaranti; Valutare rischi e pericoli della sostanza; Preparare la registrazione sotto forma di fascicolo IUCLID; Presentare il fascicolo di registrazione; Tenere aggiornata la registrazione).
L'ECHA ha anche pubblicato la REACH Roadmap 2018, che delinea le tappe fondamentali da seguire. La Roadmap descrive anche i servizi di supporto che l'ECHA intende fornire ai dichiaranti e si fonda sulle sette fasi del processo di registrazione. L'ECHA monitora costantemente i progressi al fine di reagire in tempo qualora siano identificati nuovi ostacoli alla registrazione.