AIA: istanza in digitale!

21 ottobre 2019

La nuova modulistica per la presentazione della domanda di Autorizzazione Integrata Ambientale, ai sensi della Parte Seconda del Decreto Legislativo 3 aprile 2006 n. 152, è stata diramata dal Ministero dell’Ambiente con il Decreto n. 311 del 10 ottobre 2019 - Definizione del formato della modulistica da compilare per la presentazione della domanda di autorizzazione integrata ambientale di competenza statale.
Attenzione! Ogni parte dell’istanza, compresi gli allegati alle schede, deve essere presentata digitalmente!
Come si specifica espressamente nella Guida alla compilazione, ove non diversamente espressamente specificato, è tassativo (pena irricevibilità) l’utilizzo esclusivo di formati open-source.
Il decreto pubblicato è composto di sette allegati:

- Allegato 1 - Domanda

- Allegato 2 - Informazioni generali

- Allegato 3 - Dati e notizie sull'installazione attuale

- Allegato 4 - Dati e notizie sull'installazione da autorizzare

- Allegato 5 - Applicazione delle BAT ed effetti ambientali

- Allegato 6 - Attuazione delle prescrizioni e PMC

- Allegato 7 - Guida alla compilazione

 La modulistica è formata da:

  • domanda di AIA, corredata dall’attestazione di pagamento della dovuta tariffa istruttoria e (ove non firmata digitalmente) con copia di un documento di identità del richiedente;
  • informazioni essenziali dell’istanza;
  • allegati alle schede (elaborati tecnici, copie di documenti, planimetrie ed altro, nei quali sono contenute tutte le informazioni di dettaglio altresì necessarie per avviare il procedimento istruttorio);
  • sintesi non tecnica, cioè descrizione facilmente comprensibile dell’oggetto dell’istanza;
  • elenco degli allegati alla domanda.