Ambiente Legale Digesta Luglio-Agosto 2019

Focus

Il lato oscuro degli scontrini fiscali: pericolosi per la salute e dannosi per l’ambiente


di Letizia Zavatti



Il presente contributo si pone l’obiettivo di ricostruire la normativa europea e nazionale in materia di prodotti contenti bisfenolo A, con particolare riguardo ai rischi per la salute dell’uomo e all’impatto ambientale che tale sostanza provoca. Nello specifico, ci si sofferma sulla presenza del BPA nella carta termica utilizzata per produrre, tra l’altro, gli scontrini fiscali, e sulla diffusione che tale materiale ha nella vita di tutti i giorni. A tal proposito, si pone l’accento sugli studi scientifici condotti dagli organismi di valutazione europea con riguardo agli effetti del BPA sulla salute dell’uomo e sull’elevata esposizione a tale sostanza di talune categorie di soggetti. Illustrando l’iter che ha condotto all’inserimento del BPA tra le sostanze preoccupanti per la salute dell’uomo ai sensi del Regolamento REACH e al divieto di produrre carta termica con una concentrazione di bisfenolo superiore ad una determinata soglia, si analizzano le possibili soluzioni per consentire il riciclo di tale materiale e per incentivare il più possibile la dematerializzazione della documentazione cartacea.


LEGGI DI PIU'