Ambiente Legale Digesta Settembre - Ottobre 2020

Gestione

L’abrogazione del comma 4 dell’art. 266 e i rifiuti da manutenzione

di Valentina Bracchi


La pandemia che ha messo in ginocchio la popolazione mondiale ha naturalmente relegato nell’ombra ogni altro evento di questo surreale 2020.

Tuttavia chi ha quotidianamente a che fare con il mondo dei rifiuti, ricorderà quest’anno anche per la modifica del Testo Unico Ambientale e per gli sforzi interpretativi che si è costretti a fare per sopperire alle sfocate novità legislative, alle occasioni perse per essere finalmente più chiari.

I produttori dei rifiuti da manutenzione, oggi si staranno sicuramente interrogando su cosa comporti nella pratica, l’abrogazione del comma 4 dell’art. 266 e l’introduzione del comma 19 nell’art. 193.

Proviamo insieme ad analizzare la norma, cercando di fissare quanto c’è di chiaro e di nuovo e di interpretare quanto, invece, è ancora poco a fuoco.

 


ACCEDI PER LEGGERE