Ambiente Legale Digesta Luglio-Agosto 2019

Albo

Le nuove verifiche di idoneità del Responsabile Tecnico


di Emiliano Bergonzoni



Il Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali ha emanato due nuove delibere riguardanti la disciplina del Responsabile tecnico.

Si tratta delle disposizioni seguenti, che sono entrate in vigore dal 19 luglio 2019:

  • Delibera n. 3 del 25 giugno 2019 - Modifiche e integrazioni alla deliberazione n. 6 del 30 maggio 2017, recante requisiti del responsabile tecnico di cui agli articoli 12 e 13 del decreto del Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico e il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, 3 giugno 2014, n. 120.
  • Delibera n. 4 del 25 giugno 2019 - Criteri e modalità di svolgimento delle verifiche per i responsabili tecnici di cui all’articolo 13 del decreto del Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico e il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, 3 giugno 2014, n. 120.

Sulla base dell’esperienza maturata nel corso del 2018 e nel primo semestre del 2019, il Comitato Nazionale ha ritenuto necessario modificare le regole sul responsabile tecnico entrate in vigore il 16 ottobre 2017 e ha conseguentemente approvato alcune significative variazioni relative ai requisiti del responsabile tecnico e alle modalità di svolgimento delle verifiche di idoneità.

Vediamo cos’è cambiato dal 19 luglio 2019.


ACCEDI PER LEGGERE