QUESITI

Per la costruzione e messa in attività di una centrale termica, nell’ambito del procedimento di Valutazione d’Impatto Ambientale è necessario presentare anche la valutazione di impatto sanitario?

Il D. Lgs. del 18 aprile 2006, n. 152 Testo Unico Ambientale definisce la valutazione d’impatto sanitario - anche nota come VIS - all’art. 5, comma 1, lett. b-bis) come: “Elaborato predisposto dal proponente sulla base delle linee guida adottate con decreto del Ministro della salute, che si avvale dell’Istituto superiore di sanità, al fine di stimare gli impatti complessivi, diretti e indiretti, che la realizzazione e l’esercizio del progetto può procurare sulla salute della popolazione”.


ACCEDI PER LEGGERE

Sommario