QUESITI

Un datore di lavoro che non ha previsto regolare manutenzione e controllo del funzionamento per gli impianti e i dispositivi di sicurezza, destinati alla prevenzione o all’eliminazione dei pericoli a che sanzioni va incontro?

La situazione in esame fa chiaramente rimando all’art. 64 del D.Lgs. 81 del 9 aprile 2008 in materia di salute e sicurezza sul lavoro in quanto, l’omesso controllo descritto, deve essere ricondotto nella fattispecie di cui all’art. 64 (obblighi del datore di lavoro) del medesimo decreto.


SCARICA PDF

Sommario