Quesiti

Un soggetto che effettua pulizia delle cantine, ma che risulta essere iscritto anche come commerciante ambulante, nel conferire i rifiuti derivanti dall’attività di pulizia incorre nelle sanzioni di cui all’art. 256 del D.Lgs 152/06, qualora sia sprovvist

Ai sensi dell’art. 266, c. 5 del D.Lgs 152/06 “Le disposizioni di cui agli articoli 189, 190, 193 e 212 non si applicano alle attività di raccolta e trasporto di rifiuti effettuate dai soggetti abilitati allo svolgimento delle attività medesime in forma ambulante, limitatamente ai rifiuti che formano oggetto del loro commercio”.

LEGGI DI PIU'

Sommario